Avviso ai neolaureati e sostenitori

Si avvisano i Partecipanti ai festeggiamenti che è vietato:

1. SPORCARE, IMBRATTARE, MANOMETTERE, INGOMBRARE IN QUALSIASI MODO IL SUOLO, L’EDIFICIO E GLI ARREDI ALL’INTERNO DELLA SEDE DI SANTA CATERINA.

2. COMPIERE ATTI ED ESPORRE OGGETTI CHE POSSONO RECARE PERICOLO, DISTURBO, INCOMODO ALLE PERSONE.

Il personale addetto alla sorveglianza è autorizzato a richiedere l’identità di eventuali trasgressori.

Si richiede ai neolaureati e ai loro sostenitori, in un giorno di così grande soddisfazione e gioia, di avere la consapevolezza di essersi laureati in uno degli Atenei più prestigiosi e antichi del mondo. La Sede di Santa Caterina è un’opera architettonica e artistica di rilievo, con un’età che la rende fragile; portiamole il dovuto rispetto.

Il Direttore

prof. Tommaso Di Fonzo