Qualità della ricerca

Il Dipartimento di Scienze Statistiche è un Dipartimento disciplinare che raccoglie quasi tutti i docenti dell'ateneo appartenenti ai macrosettori concorsuali di Statistica (13/D1), Statistica Economica (13/D2) e Demografia e Statistica Sociale (13/D3).

Il Dipartimento affida al Direttore e ad alla Commissione Scientifica il compito di gestire il sistema di qualità della ricerca a livello dipartimentale. La Commissione Scientifica supporta il Direttore in un insieme di ambiti, nei quali svolge attività istruttoria:

- definizione dei criteri di ripartizione dei fondi di ricerca
- pianificazione e proposte di forme di incentivazione e sostegno a diverse attività di ricerca;
- monitoraggio e valutazione delle attività di ricerca;
- analisi della distribuzione e dell'efficienza dell'utilizzo delle risorse finanziarie destinate alla ricerca.

La Commissione Scientifica è nominata dal Consiglio di Dipartimento su proposta del Direttore, è composta da un coordinatore, il delegato alla ricerca, e da quattro componenti in rappresentanza delle varie aree scientifiche del Dipartimento. In particolari situazioni la Commissione Scientifica, su proposta del Direttore e previa delibera del Consiglio di Dipartimento, può essere ampliata o affiancata da altri organi collegiali (come avvenuto, ad esempio, per la stesura del Piano Triennale di Sviluppo della Ricerca e del Progetto di Eccellenza).

Nello svolgere la sua attività istruttoria, la Commissione Scientifica interagisce con altre due commissioni permanenti del Dipartimento, la Commissione Budget che elabora il piano triennale di reclutamento del personale docente, e la Commissione Attività Internazionali che si occupa della promozione e dello sviluppo delle relazioni internazionali nell'ambito della didattica e della ricerca.

La composizione attuale della Commissione Scientifica e delle altre commissioni di Dipartimento è reperibile a questo link http://www.stat.unipd.it/dipartimento/direttore-e-organi-collegiali.

 

In particolare gli obiettivi del DSS sono:

  • sviluppare una ricerca scientifica di qualità, di rilievo nella comunità scientifica nazionale e internazionale, attraverso la partecipazione a bandi e tender nei settori dell’innovazione, dello sviluppo e della cooperazione;
  • offrire una solida formazione in Statistica, sia a livello di corsi di laurea triennale e magistrale, che di percorso post-lauream, attenta sia agli sviluppi applicativi che alla formazione alla ricerca;
  • rafforzare il proprio contributo allo sviluppo sociale, culturale ed economico della società, rispondendo da un lato al crescente fabbisogno di analisi statistica, e dall’altro alla richiesta di formazione continua, come strumenti per alimentare processi di innovazione e cambiamento.



 


 

Documenti riservati